La spremuta

Un’abitudine buona e sana

poi è leggera perché ha solo 45Kcal e ZERO zuccheri aggiunti

Ricca di vitamina C

Vitamine
per 100g
%RDA
Vitamina C
50mg
83,3
Vitamina B1
0,9mg
6,4
Vitamina B2
0,03mg
1,9
Vitamina B3
0,4mg
2,2
Vitamina B6
0,04mg
2

Con minerali

Minerali
per 100g
Potassio
200mg
Fosforo
17mg
Calcio
11mg
Magnesio
11mg
Sodio
1mg
Ferro
0,2mg
Manganese
0,014mg
Zinco
0,05mg

Valori nutrizionali per 100g Fonte: U.S. Department of Agricolture, Agricultural Research Service 2011.
USDA National Nutrient Database for Standard Reference, Release 24 (http://ndb.nal.usda.gov/).

La spremuta d’arancia è una bevanda molto apprezzata da bambini ed adulti perché...

– Rinforza il sistema immunitario: è il principale beneficio della vitamina C. Infatti, questa vitamina è necessaria affinché il sistema immunitario abbia una risposta adeguata contro i patogeni, ma soprattutto sembra essere in grado sia di prevenire che di curare le infezioni respiratorie andando a migliorare le varie funzioni delle cellule immunitarie.

– Offre benefici alla vista e alla pelle: Tra le vitamine presenti nella spremuta d’arancia, oltre alla vitamina C troviamo anche la vitamina A e i carotenoidi entrambi sono fondamentali per la nostra vista. Infatti, sono i componenti di una molecola, la rodopsina, che è presente sulla retina e determina la capacità dell’occhio di essere sensibile alla luce. Inoltre  svolgono un ruolo importante anche per il benessere della pelle grazie alla loro azione antiossidante che contrasta l’insorgenza di radicali liberi responsabili dell’invecchiamento cellulare. Uno studio del 2015 ha evidenziato che un consumo regolare di spremuta d’arancia è in grado di aumentare i carotenoidi presenti nell’epidermide.

– Ha proprietà antiossidante: In particolare, questo effetto sembra essere legato alla presenza dell’esperidina, un flavonoide che potrebbe avere anche un’azione protettiva a livello cardiovascolare. I risultati di uno studio del 2015 pubblicato sul “Clinical Nutrition Journal” mostrano che l’assunzione giornaliera di succo d’arancia, e quindi dei suoi fitonutrienti, ha un marcato effetto antiossidante e di diminuzione dei radicali liberi. Inoltre si è osservata una riduzione della disfunzione endoteliale che è alla base dei problemi di vasodilatazione e delle patologie cardiovascolari.

– Aiuta la salute del cuore: Ricordiamo che uno dei sali minerali che interviene nel controllo della pressione sanguigna è il potassio. La spremuta d’arancia fornisce 200 mg di potassio ogni 100 ml ed il fabbisogno giornaliero medio di questo minerale è di circa 3 g. Questo minerale è coinvolto in numerose attività del nostro organismo: regola l’eccitabilità muscolare, l’equilibrio acido-base e la ritenzione idrica. Inoltre, l’effetto antiossidante previene l’ossidazione del colesterolo ldl, fattore alla base della formazione di placche aterosclerotiche.

– Offre benefici in gravidanza: La spremuta d’arancia è una buona fonte di folati (o acido folico), una vitamina importante soprattutto durante la gravidanza per un corretto sviluppo del feto in quanto è in grado di ridurre il rischio di difetti al tubo neurale come la spina bifida e l’anencefalia. I folati sono altresì importanti poiché partecipano alla produzione dei globuli rossi indispensabili per il trasporto dell’ossigeno ad organi e tessuti.

Articolo tratto da: https://www.viversano.net/alimentazione/mangiare-sano/spremuta-di-arancia/